Previsioni lotto con la smorfia, ecco alcuni numeri più frequenti

Previsioni lotto con la smorfia, ecco alcuni numeri più frequenti

Dicembre 26, 2018 Non attivi Di Lotto Previsioni Vincenti

Tutti coloro che giocano la Lotto lo fanno in genere seguendo un metodo che è ben preciso e che si porta avanti fino a quando non si passa alla cassa. Per esempio, ci sono coloro che giocano al Lotto facendo leva sulla statistica, ed in particolare sui numeri ritardatari, ma c’è anche chi i numeri li sceglie interpretando i sogni attraverso la cosiddetta smorfia. In particolare, la smorfia più gettonata è quella napoletana che affonda le sue radici nella tradizione campana, ma c’è anche la smorfia moderna che, invece, non è altro che la sintesi di tutte le smorfie edite nel nostro Paese.

Soffermandoci nello specifico sulla smorfia napoletana, per esempio il numero 66 è associato alle ‘due zitelle’, mentre il 77 sono ‘le gambe di donna’, ed il 90 lo ‘spavento’ o ‘paura’. Non a caso esiste il modo di dire che la paura fa 90, ma chiaramente ogni numero del Lotto nella smorfia napoletana ha il suo significato, e tra questi il 65, associato al ‘pianto’, il 79 è ‘il ladro’, l’80 è la ‘bocca’ e l’81 i ‘fiori’. Al numero 71, invece, è associata la ‘persona malvaglia’, l’86 è la ‘bottega’, il 73 è l’ospedale, ed il 70 è il ‘palazzo’.

Per quel che riguarda invece i numeri bassi, ovverosia quelli che vanno da 1 a 9, il numero 1 è la ‘patria’, il 2 è il bambino o la bambina, ed il 3 è il gatto. E poi ancora il 4 è il maiale, il 5 la mano ed il 6 l’organo genitale femminile. Pure i sogni a sfondo erotico, infatti, trovano piena interpretazione nella smorfia napoletana, con il 16 che è il fondoschiena, il 28 il seno femminile, il 29 l’organo genitale maschile ed il 30 i testicoli. Ma c’è pure il 67 ed il 69 che sono associabili all’atto sessuale.  Chi sogna la sposa, invece, deve giocare il 63, mentre il morto è il famoso 47 da non confondere con 62 che corrisponde al morto ammazzato. Chi sogna una caduta non può che giocarsi, invece, il 56 rispetto al 57 che è il gobbo, ed al 58 che è il regalo.